Benvenuti nell'Antro dei Libri! Vi auguriamo una buona permanenza e..seguiteci per non perdere nessun aggiornamento!

Paradisi minori - Megan Mayhew Bergman





Autrice: Megan Mayhew Bergman
Titolo: Paradisi minori
Anno: 2017
Genere: Narrativa e letteratura
Clicca qui per acquistarlo su Amazon: https://www.amazon.it/Paradisi-minori-Megan-Mayhew-Bergman/dp/889925365X


I racconti di Megan Mayhew Bergman parlano di uomini e donne alle prese con le grandi scelte e i piccoli dilemmi di ogni giorno. La ricerca d'identità dei personaggi, il loro dibattersi per costruire relazioni d'amore solide e profonde si specchiano negli animali che abitano le loro vite. Protagonisti di "Paradisi minori" sono proprio gli animali - animali veri, amati o temuti, selvaggi o addomesticati. La nostalgia e il rimpianto di una donna si incarnano in un pappagallo che custodisce la voce della madre scomparsa; l'amore di una figlia per il padre raggiunge il culmine nella vana ricerca di un picchio in via d'estinzione; e l'istinto materno si esprime nella cura di un piccolo lemure invece che di una figlia ormai lontana. Dai boschi del Vermont alle paludi della Florida, Megan Mayhew Bergman posa il suo sguardo sul mondo e sulle sue creature, e racconta delle trappole di solitudine e dolore in cui cadiamo tutti, ma anche della folle ricerca d'amore che muove i fili delle nostre esistenze.


Ho questo romanzo "in pausa" da un pò, poichè per vari motivi di salute ho dovuto rimandare la lettura e mi scuso anticipatamente con la casa editrice.
Non è per nulla facile parlare di questo romanzo perchè è una raccolta di racconti, storie di vita quotidiana, che vanno lette individualmente per permettere ai lettori di identificarsi in esse.
L'elemento che mi è piaciuto di più è il ruolo della donna: viene descritta con le sue fragilità e i suoi momenti di sconforto, ma allo stesso tempo viene messa in risalto la sua forza. La donna è quella che si rimbocca le maniche e affronta ogni giorno i problemi che la vita le pone davanti, fisici ma soprattutto emotivi e spirituali.
Oltre alla figura della donna, che viene descritta in tutte le sue forme più realistiche, l'altro protagonista principale è il mondo animale. Tutti i generi di animali, sia addomesticati sia selvaggi.
La lettura di questo romanzo in conclusione è stata piacevole e di forte intensità. In alcuni racconti mi sono immedesimata e sono riuscita a percepire ciò che i protagonisti provavano.
Come sempre, nelle mie recensioni, preferisco evitare gli spoiler per far godere a tutti la lettura, quindi se non mi sono dilungata molto è soprattutto dovuto a questo.



Recensione a cura di:






Non perdere nessun aggiornamento sui prossimi post:




Commenti

Post più popolari